Divagazioni su moneta biologica e REDDITO UNIVERSALE cronaca dal 2051

Si nasce liberi e uguali e si ha diritto a minimo vitale
Società evoluta tende al massimo

Cronaca dal 2051

Comunicazione del governo

una settimana di lavoro pubblico è fissata in quattro giornate di 6 ore e remunerata con salario minimo di 600 baiocchi
i baiocchi sono dichiarati equivalenti a un bene biologico e soggetto a usura col tempo e lo scambio

per conto dell’Istituto di Conto Universale anche intesa come unica banca universale
vengono emessi 600 baiocchi e distribuiti nominalmente pro capite secondo i registri
ogni mese

dati i risultanti conseguiti nella stagione passata si distribuiscono anche bonus e sempre pro capite:
300 baiocchi come spesa alimentare;
300 baiocchi come contributo alloggio;
300 baiocchi come altri beni e servizi;
300 baiocchi spesa istruzione;
il governo ha calcolato che altri 300 baiocchi potranno essere erogati pro capite per riemissione dei baiocchi che sostituiranno quelli usurati

per ogni baiocco erogato pro capite un altro è messo a disposizione della spesa pubblica
e si invitano tutti a scegliere come indirizzarla ché senza non può essere spesa eccetto la spesa sanitaria

come per gli altri anni il debito pubblico è zero come il REDDITO UNIVERSALE retroattivo

il governo conferma l’usura del baiocco di un baiocco ogni 12 a ogni anno e a ogni scambio

il governo usa l’usura della moneta per eliminare le tasse l’evasione il fisco e i paradisi fiscali
quindi le tasse rimangono abolite

in risposta a chi chiede a quale sostanza biologica bisogna considerare equivalente il baiocco
il governo precisa che qualunque sostanza biologica di un certo pregio può andare bene
se proprio si vuole un esempio il governo suggerisce fichi secchi
si possono considerare i baiocchi come fichi secchi
una moneta di 12 baiocchi è equivalente a un cesto di 12 fichi secchi
ogni anno una fico secca non è più buona e a ogni scambio bisogna mangiare una fico per accertarsi della bontà della sostanza e dello scambio
quindi il governo risponde fichi secchi a chi chiede cosa sono equivalenti i baiocchi

il governo ci tiene a specificare che grazie ai contratti collettivi che ha stipulato con le compagnie fornitrici non si devono pagare bollette se non si eccede il bonus

sono oggetto di bonus e quindi esente da bolletta:
luce; acqua; gas; smaltimento materia seconda; trasporto merci; posti treni e traghetti e altri mezzi; acqua calda; acqua fredda; aria compressa; elettrodomestici e materiale elettronico;
e il resto dell’elenco pubblicamente disponibile

al governo chiedono sempre esempi tipo con famiglie tipo e il governo risponde
in una famiglia tipo di due genitori e due figli non adulti la famiglia dispone di 600 baiocchi per 4 fa 2400 baiocchi come REDDITO UNIVERSALE primario e altri 300 per 4 fa 1200 baiocchi per la riemissione del baiocco usurato
oltre i bonus
se nessuno lavora questo è il loro reddito disponibile
il governo come sempre precisa che tutti possono chiedere di lavorare almeno per una settimana al mese in una amministrazione pubblica e che il governa incentiva la prima settimana di lavoro privato pagando la metà del salario in ragione quindi di 300 baiocchi e gli altri 300 come minimo a carico del datore di lavoro
se entrambi gli adulti lavorano a tempo pieno si devono aggiungere altre 4 settimane x 2  di lavoro per 600 baiocchi a settimana fanno altri 4800 baiocchi
che vale come minimo
in totale una famiglia tipo senza lavoro dispone di un reddito di 3600 baiocchi mentre una che lavora + 4800 che fa 8400 baiocchi come minimo
sempre al mese
pro capite si ha disposizione anche senza lavoro 900 baiocchi di reddito e in più i bonus mentre lavorando a tempo pieno si devono aggiungere altri 2400 baiocchi per un totale di 3300 baiocchi
il governo sottolinea che tutti questi baiocchi sono disponibile grazie al super lavoro di macchine e robot e quindi invita a curarne la manutenzione

il governo stanzia 300 baiocchi pro capite per il diritto d’autore e invita tutti a assegnarli
senza non possono essere spesi
e si precisa che possono beneficiarne anche gli autori di un semplice tweet
grazie agli accordi presi dal governo si precisa pure che ognuno dispone di un bonus di:
100 dischi vinile; 100 cd ; 100 libri; e tutto l’elenco aggiornato pubblicamente disponibile; in formato fisico mentre la fruizione di ogni opera digitale rimane senza vincoli

quelle che un tempo si chiamavano pensioni anche se ora si preferisce usare l’espressione tempo liberato remunerato vengono nel modo seguente amministrate
è fatto salvo che sempre ogni lavoratore può non lavorare con la sola perdita del retribuzione
al raggiungimento del 60 anno di età viene erogato un mese di stipendio l’anno senza obbligo di lavoro per un totale complessivo di 2400 baiocchi
a ogni anno viene raggiunto un altro mese di stipendio fino alla liberazione completa del tempo da lavoro remunerandolo

capitolo dote
il governo conferma la dote assegnata alla nascita a ciascuno di un anno di stipendio corrispondente a 600 baiocchi per 48 settimane di lavoro per un totale di 28800 baiocchi
la stessa dote che è stata assegnata a tutti al momento della introduzione del sistema
la dote è confermata non soggetta al decadimento usuale dei baiocchi col tempo
come sempre è stato seguiranno altre comunicazione del governo

il governo

che viva mojito siempre

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: